Social Media e Mercato Immobiliare. Ottimizzare Facebook [con INFOGRAFICA]

Social Media e Mercato Immobiliare. Ottimizzare Facebook.

Questo è il primo articolo dedicato a Social Media e Mercato Immobiliare, dedicato quindi alle Agenzie Immobiliari.

Per ovvi motivi, cominceremo a parlare di Facebook e di come può essere sfruttato il più diffuso Social Media al mondo. Qualche dato veloce: al di là delle “milionate” di utenti che esistono in Italia (così come in Svizzera), è importante sapere che su Facebook, gli utenti di fascia compresa fra i 25 e i 50 anni (ove in media rientra la tipologia tipica di persone che cercano casa) sono 8,4 milioni in Italia e 2,3 milioni in Svizzera.

Proviamo a dare 4 importanti suggerimenti alle agenzie immobiliari per raggiungerne almeno il 5% (vi sembra tanto? – bisogna pensare in grande, altrimenti…).

Facebook e Agenzie Immobiliari

Facebook e Agenzie Immobiliari

  1. Comunicare con gli utenti con sincerità e trasparenza, creando anche gruppi di utenti a seconda delle zone di interesse, dei gusti stilistici, delle fasce economiche.
  2. Usare Facebook Ads per attirare nuovi potenziali clienti. La possibilità di selezionare le fasce d’età, consente di ottimizzare la campagna e di avere un’analisi aggiornata degli annunci che hanno migliore performance. Da questi elementi, ci si può concentrare sul rimodulare di volta in volta le proprie strategie di marketing.
  3. Scrivere le comunicazioni (che siano post o annunci) in modo originale, per non essere uguali a tutte le altre agenzie. La concorrenza è tanta e i contenuti condivisi fanno la differenza fra una realtà e l’altra e gli utenti sceglieranno proprio in base alla qualità e all’originalità proposta.
  4. Non pubblicare spesso argomenti scarni. Cercare di rimanere in contatto con gli argomenti più attuali ricercati dai vostri fan. In questo modo, ottimizzerete i vostri feedback, mantenendo alta la visibilità e i “like”.

Forse questi 4 consigli potrebbero sembrare forse, ma se nell’ultimo anno non avete incrementato i vostri affari veicolati da Facebook, forse sarebbe il caso che li prendiate in considezione. Infatti, è seguendo questo approccio che molte agenzie hanno registrato un notevole incremento nelle vendite.

Ovviamente, cosa comune a tutti i Social Media coinvolti, Facebook non può essere dissociato dall’azione di marketing dell’agenzia; ciò che però è importante evidenziare che, ogni Social Media ha una sua peculiarità e quindi devono usati secondo queste caratteristiche.

Nella prossima puntata, vi daremo altri 4 consigli riguardanti l’uso di Twitter.

Se ritieni utile questo primo articolo, condividilo e commentalo sui tuoi Social.

The following two tabs change content below.
Sono Giamp Ferrante, vivo a Lugano dove svolgo la professione di consulente in Social Media Marketing, Personal Branding e Content Marketing, con competenze ed esperienze maturate anche in ambito di realizzazione di siti internet e SEO. Sono appassionato di musica (suono le tastiere è ho un passato da fonico con esperienza in studio di registrazione) e CREDO che ognuno abbia il potere di realizzare qualsiasi cosa, ma DUBITO che siamo in pochi ad avere tale consapevolezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *